PROCESSO PRODUTTIVO

Concia, abilità e tecnologia

La formula del Gruppo Mastrotto è semplice: esperienza e professionalità abbinate alla più moderna tecnologia del settore conciario. Una combinazione vincente, che dà origine a milioni di metri quadrati di pelli distribuiti ogni anno nei mercati di tutto il mondo.
Il processo produttivo del Gruppo consiste in una complessa sequenza di lavorazioni in cui l’abilità degli operatori si esprime al massimo grazie all’esperienza e ad impianti sempre più evoluti, frutto di una ricerca costante negli anni. Le pelli vengono lavorate per poi diventare scarpe, giacche, borse, divani, sedili e qualsiasi altro articolo la creatività di stilisti e designer suggerisca.

 

  • Rinverdimento

    1. Rinverdimento

    Il lavaggio in acqua toglie impurità e pieghe delle pelli

  • Pressatura

    2. Pressatura

    L’acqua in eccesso viene eliminata e la pelle distesa

  • Spaccatura

    3. Spaccatura

    Il fiore, parte superficiale della pelle, viene diviso in sezione dalla crosta, parte inferiore, attraverso un’operazione meccanica

  • Rasatura

    4. Rasatura

    Tutta la superficie della pelle acquista uno spessore uniforme

  • Rifilatura

    5. Rifilatura

    Taglio, selezione e divisione della pelle

  • Tintura

    6. Tintura

    Momento centrale del processo che permette alla pelle di ottenere conservabilità, morbidezza e colore

  • Asciugatura

    7. Asciugatura

    Aspirazione dell’acqua tramite depressione a vuoto in impianti costituiti da piastre di acciaio

  • Catena

    8. Catena

    Condizionamento a temperatura ambiente della pelle appesa a una catena aerea

  • Palissone

    9. Palissone

    La pelle viene ammorbidita tramite un macchinario che effettua una battitura meccanica

  • Smerigliatura

    10. Smerigliatura

    Abrasione della superficie attraverso carte specifiche che donano l’effetto scrivente (per croste scamosciate e nubuck)

  • Follonaggio

    11. Follonaggio

    La pelle viene ammorbidita tramite scuotimento meccanico all’interno di bottali a umidità regolata

  • Rifinizione

    12. Rifinizione

    Trattamento che conferisce le caratteristiche di brillantezza, colore e aspetto desiderate

  • Stiratura

    13. Stiratura

    Operazione necessaria per garantire il tono di brillantezza richiesto

  • Rifilatura

    14. Rifilatura

    Conferimento di contorni regolari al prodotto finito

  • Laboratorio

    15. Laboratorio

    Test fisico-chimici effettuati sulla base delle normative internazionali e dei capitolati dei clienti

  • Scelta

    16. Scelta

    Controllo relativo a qualità, caratteristiche della superficie e spessore

  • Misurazione

    17. Misurazione

    Misurazione con apparecchiature elettroniche di precisione, imballo e spedizione al cliente

  • Magazzino

    18. Magazzino

    Stoccaggio del materiale finito e destinato alla pronta consegna delle campionature e servizio just in time